Revisioni:
sulla sicurezza non si discute!

Affidati al tuo autoriparatore di fiducia per la manutenzione periodica ed i controlli pre revisione.

La rete dei centri revisione del consorzio autoriparatori artigiani trentini sono una certezza per l’automobilista.

La Comunità Europea mette al centro il problema della sicurezza e traccia una strada chiara circa l’importanza della qualità nella manutenzione e nella riparazione dei veicoli, elementi fondamentali per arrivare all’appuntamento di revisione con un mezzo rispondente ai criteri di sicurezza previsti dalla Legge.
Oggi, più che mai, la scelta del Centro Revisioni a cui affidare l’importante controllo ministeriale è dunque divenuta delicata. Nel luogo comune, si è portati a vivere la revisione della propria auto come un atto dovuto, che per altro lo è, dimenticando che la revisione in se offre all’automobilista l’occasione per verificare ed eventualmente ripristinare i parametri di sicurezza del proprio veicolo (cosa più importante) e anche quelli relativi al livello dell’inquinamento provocato dalla sua circolazione che inevitabilmente, con il passare degli anni, non può rimanere costante.
Nei nostri 13 Centri Revisione, che coprono il territorio provinciale, personale qualificato opera esclusivamente nell’attività di revisione, con una grande professionalità e con un know how ineguagliabile, alimentato dell’esperienza quotidiana delle oltre 150 officine meccaniche consorziate, carrozzerie, gommisti e elettrauto (oggi dette anche imprese della mecatronica).
Tutto questo è oggi ancor più importante visto che le regole nella revisione sono da poco cambiate, i test eseguiti sulle automobili vengono monitorati, filmati e comunicati alla Motorizzazione Civile in tempo reale. L’esito negativo della revisione NON è modificabile.
L’automobilista si affidi quindi al suo autoriparatore di fiducia per la manutenzione periodica ed i controlli pre-revisione. Guiderà un’auto sicura e rispettosa dell’ambiente.